Gran finale per la stagione teatrale Ricomincio da “T”!

Data d'inizio: 
14/03/2015 - 21:00 - 15/03/2015 - 17:00

Volge al termine la rassegna Ricomincio da “T” - la stagione Teatrale della Bassa Sabina, organizzata dall'associazione OPUS in fabula in collaborazione con ARTEr.i.e. - Rassegna di Ipotesi Espressive, ForanoinMusica e sotto il patrocinio dell'Amministrazione comunale; sabato 14 marzo alle ore 21.00 andrà in scena la prima assoluta della commedia “Sala d'attesa” a cura della Compagnia ad HOC, mentre domenica 15 marzo alle ore 17,00 gli spettatori saranno catapultati nel mondo irreale, mostruoso ed esilarante di “Storia Vera”, di e con Giordana Morandini e Virginia Quaranta.

Sabato 14 marzo 2015, Teatro Comunale di Forano, ore 21:00
Julius e Annie, due personaggi dai caratteri opposti, con idee sulla vita discordanti, si ritrovano ad aspettare il loro turno in una sala d’attesa. Il loro numero però sembra non dover arrivare mai. Ma soprattutto, che cosa stanno aspettando? Costretti a interagire, si ritrovano ad aspettare, mentre altri particolari e bizzarri personaggi gli passano sotto il naso. La situazione diventa a tratti comica, e a tratti assurda, dove grazie al ritrovamento di un copione, il panico prenderà il sopravvento. Una commedia brillante, dal ritmo intenso e incalzante. Divisa in due atti la commedia vive grazie ai conflitti di chi sa attendere, chi proprio non può aspettare, e chi invece è pronto a vedere arrivare il proprio numero.
“Sala d'attesa” (Spettacolo adatto ad un pubblico adulto)
a cura della Compagnia ad HOC
di: Silvia Zora e Andrea Papale
con: Andrea Papale, Silvia Zora e Fabrizio Milano
- Guarda il video: Andrea Papale e Silvia Zora parlano dello spettacolo


Domenica 15 marzo 2015, Teatro Comunale di Forano, ore 17:00
“Storia Vera” è tratto da quello che è considerato il primo racconto di fantascienza scritto nella storia dell'umanità da Luciano di Samosata, autore greco del II secolo d. C. Fin dal prologo sono chiare le intenzioni ironiche dell'opera, che Luciano chiama “Storia Vera”, col seguente presupposto “dirò una sola verità: che dico una bugia”, in provocatorio riferimento alle fantasiose fandonie scritte dagli storiografi del tempo ed a tutte le storie dichiaratamente fantastiche inventate da autori che si prendevano un po' troppo sul serio. “Storia Vera” è un racconto di viaggio, comico, irriverente, parodistico, in cui Virginia Quaranta e Giordana Morandini, danno vita ad un caleidoscopio di personaggi che, attraverso un sinuoso gioco di scambi, opposizioni e sdoppiamenti appaiono portentosi e comicamente umani. Adatto per un pubblico di tutte le età, “Storia Vera” trascina lo spettatore dentro un mondo irreale, mostruoso ed esilarante, e gli fa conoscere un prezioso saggio di letteratura antica che risulta ancora oggi efficace ed attuale, e riesce in modo fresco e divertente a mettere in contatto il pubblico con la tradizione e con il mito.
“Storia Vera” (Spettacolo adatto a tutte le età)
di Luciano di Samosata
adattamento teatrale di e con Giordana Morandini e Virginia Quaranta
- Guarda il video: Virginia Quaranta vi parla di "Storia vera"...

Una prima assoluta ed un viaggio fantastico, due spettacoli molto particolari che rimarranno impressi nella mente degli spettatori e che chiudono in bellezza la rassegna “Ricomincio da T”, che ha proposto otto appuntamenti estremamente originali e diversi tra loro, che sono stati premiati da un’ottima affluenza di pubblico.

Info e contatti:
Elisa 329.3933487 – Valentina 339.6079686 – Riccardo 339.4287471
ricominciodat@gmail.com
http://opusinfabula.org

Costi:
Biglietti interi €10
Sconti famiglia - gratis sotto i 3 anni