I laboratori per le scuole

I laboratori proposti qui di seguito sono suddivisi per i diversi livelli scolastici; ognuno è stato pensato per lo sviluppo cognitivo della fascia d’età per cui é destinato. Ogni progetto viene gestito da diverse figure professionali, operatori, animatori, illustratori, scenografi, registi, attori, danzatori, ognuna in grado di apportare un valore aggiuntivo ed arricchire con la sua esperienza il bagaglio culturale di ogni alunno.

Ti interessano anche i nostri spettacoli? Visita la pagina!

PROGRAMMAZIONE 2011 - 2012

SCUOLA DELL'INFANZIA

MOVIMENTO IN MUSICA
- Laboratorio di Educazione Motoria
Laboratorio di educzione motoria movimento in musica Laboratorio di educazione motoria movimento in musica
15 incontri condotti da una Educatrice specializzata in movimento per l'infanzia in cui i bambini saranno invitati a seguire tutti gli stimoli motori proposti in un giocoso e fantasioso concatenamento. Il tutto accompagnato dalla musica, fondamentale per questo tipo di approccio alla corporeità, poichè fornisce ai bambini un contenitore sensoriale in cui far agire la propria creatività.
Vuoi maggiori informazioni?
Vuoi proporre questo progetto nella tua scuola?
Contattaci!


IL GIOCO DEL SILENZIO - Laboratorio di Narrazione
Laboratorio il gioco del silenzio Laboratorio gioco del silenzio
Il gioco del silenzio è un laboratorio di costruzione collettiva di un racconto attraverso diverse tecniche visive, manipolative, musicali e di movimento. In un percorso fatto di immagini, suoni, disegni, improvvisazioni musicali e corporee, plastici e molto altro ancora, i bambini saranno immersi nel gioco della narrazione alternativa alla parola.
Vuoi maggiori informazioni?
Vuoi proporre questo progetto nella tua scuola?
Contattaci!

 

SCUOLA PRIMARIA

IN CORSO D'OPERA - Laboratorio di teatro e delle arti visive
Laboratorio arti teatrali e visive in corso d'opera
Un laboratorio globale di arti teatrali dove i bambini si cimenteranno nella messa in scena di uno spettacolo curandone ogni componente, sotto la guida di esperti operatori. Gli allievi si esprimeranno liberamente, coinvogliando la loro creatività in un prodotto comune e condiviso. 20 incontri di un'ora ciascuno più la rappresentazione a fine laboratorio.
Vuoi maggiori informazioni?
Vuoi proporre questo progetto nella tua scuola?
Contattaci!

IL TESORO NASCOSTO TRA GLI ALBERI - Progetto/Spettacolo
Spettacolo-Progetto Il tesoro nascosto tra gli alberi
Il  progetto nasce dall'esigenza di raccontare nel teatro storie appassionanti e allo stesso tempo formative. I giovani spettatori saranno così invitati a riflettere su temi attuali e urgenti come la salvaguardia del nostro malandato pianeta e a trovare e adottare dei comportamenti a difesa dell'ambiente già nella loro quotidianità. Sono previsti due momenti all'interno di "Il tesoro nascosto tra gli alberi":
- il primo è un'incontro in classe che serve a creare una guida alla lettura dello spettacolo e a testare le abitudini dei bambini attraverso un quiz ludico didattico proposto in modo divertente dagli attori dello spettacolo;
- il secondo momento è quello dello spettacolo vero e proprio.
Al fine di raccogliere ciò che i ragazzi hanno introiettato dall'esperienza e per continuare la riflessione sarà lasciato alle insegnanti ulteriore materiale didattico, eleborato appositamente per il nostro progetto da una Biologa specializzata in didattica delle scienze.
Vuoi maggiori informazioni?
Vuoi proporre questo progetto nella tua scuola?
Contattaci!

SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO LIVELLO

OLTRE LE PAROLE - Laboratorio di Scrittura
Laboratorio di scrittura oltre le parole Laboratorio di scrittura oltre le parole
Da un piccolo excursus sui diversi stili e sulle diverse tecniche usate dagli scrittori contemporanei, a brevi esercizi di scrittura per sperimentare in prima persona di quanto siamo capaci senza saperlo, dalla scrittura di gruppo, alla preparazione di un reading letterario, il laboratorio prevede un percorso graduale, comprensibile e completo per passare dalla parola scritta a quella interpretata.
Vuoi maggiori informazioni?
Vuoi proporre questo progetto nella tua scuola?
Contattaci!

IL TEATRO DEL SOGNO - Laboratorio di Rappresentazione Teatrale
Laboratorio teatro del sogno
Partendo dallo studio e dall'analisi del testo proposto, attraverso un lavoro sulle tecniche base dell'attore, si procederà ad una elaborazione drammaturgica del testo fino alla sua messa in scena.
Vuoi maggiori informazioni?
Vuoi proporre questo progetto nella tua scuola?
Contattaci!

PROGETTO "RECINTI DI VOCE"

progetto recinti di voce
Un progetto multidisciplinare di sensibilizzazione sugli interventi civili di pace, costituito da due incontri di due ore nei quali si affronterà l'argomento su due livelli: quello informativo e quello emozionale.
- Il primo intervento in classe, grazie all’uso di materiali specifici, ha lo scopo di incuriosire e motivare gli alunni alla conoscenza dell’argomento e di fornire loro una prima cognizione sugli interventi civili di pace
- Il secondo incontro, sempre in classe, è una performance teatrale che narra a più livelli la privazione della libertà, la costrizione in uno spazio fisico determinato, l'indeterminatezza e l'impotenza: tutte sensazioni che ricorrono quotidianamente tra gli abitanti di zone soggette a conflitti militari.
Il pubblico diventa parte integrante della performance attraverso esperienze di tipo vocale e di movimento, fino a fondersi in un unicum, in cui tutti ricoprono, al tempo stesso, il ruolo di pubblico e di protagonista.
Vuoi maggiori informazioni?
Vuoi proporre questo progetto nella tua scuola?
Contattaci!


GLI ALTRI LABORATORI

SCUOLA DELL'INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA

TRA IL DIRE E IL FARE
- Costruire, imparare, stupirsi, ballare e recitare con le fiabe...
Un laboratorio per bambini e bambine sviluppato in tre incontri di un’ora ciascuno in cui si narrano storie, fiabe, legende e miti divisi per temi.
***
Un esempio - gli astri:

Vengono narrati ai bambini miti e legende su la nascita della luna (primo incontro), la nascita del sole (secondo incontro) e il compiersi delle eclissi (terzo incontro); questo laboratorio ha come obiettivo fondamentale il riconoscimento dell’alternarsi del giorno e della notte.
***
Durante il laboratorio, i bambini vengono chiamati ad essere attori e danzatori di ciò che viene loro raccontato dagli operatori dell'Associazione. In questo modo, i bambini mettono in scena le azioni dei protagonisti e sono condotti a fare delle esperienze dirette con materiali, manufatti, luci e ombre a cui la storia fa riferimento.

INVENTIAMO UNO SPETTACOLO! - ...tutti in scena tra 5 minuti!
Questo laboratorio ruota attorno all'idea che agendo sulla ricca e fervida immaginazione dei bambini e lavorando sulle loro idee, si possa fin da subito creare un prodotto spontaneo quanto particolareggiato come uno spettacolo teatrale. Scopo del laboratorio é quello di costruire una performance dando ai ragazzi delle basi tecniche su cui poggiarsi ma lasciando a loro i contenuti, liberando la creatività in un insieme corale e condiviso.

BURATTINI!!!
Il laboratorio avrà una parte dedicata al lavoro manuale di realizzazione del burattino e una seconda parte dedicata all’improvvisazione e all’immedesimazione nel personaggio creato. Gli incontri più vicini alla rappresentazione finale saranno composti da una parte dedicata alle prove e un’altra dedicata alla realizzazione dei materiali scenografici necessari per la messa in scena.

SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO LIVELLO

MOVIMENTO PER IL BEN...ESSERE!
- Quando muoversi diventa un gioco
Attraverso differenti giochi motori, pensati in modo tale da non offrire modelli, i ragazzi imparano a sfruttare la loro insita creatività affrontando gli esercizi proposti e la loro soluzione in maniera personale ed originale.
L'educatrice al movimento propone ai ragazzi diversi stimoli motori che conducono l’alunno ad acquisire una conoscenza delle variazioni del proprio corpo in crescita e una più profonda consapevolezza del proprio movimento.
La musica è fondamentale per questo approccio sul movimento poiché suggerisce ai ragazzi uno stato emozionale, un contenitore sensoriale in cui diventa più facile far agire la propria creatività.

SPECCHI RIFLESSI
Partendo dalla lettura e dall'analisi del libro “Il diario di Adamo ed Eva” di M. Twain, si propone di realizzare con i ragazzi non solo il passaggio dal testo letterario ad un testo drammaturgico, ma anche la sua messa in scena.
Il Diario propone, con umorismo, il concetto della tolleranza come accettazione delle reciproche fastidiose diversità e come mezzo per raggiungere il traguardo faticoso di una vita in comune.

TEATRO-SCUOLA: STUDIO SU MEDEA
Il progetto nasce da un'analisi dei bisogni emergenti oggi, sia dalla società nella sua evoluzione storica, sia dalla stessa pratica educativo-didattica del sistema scuola. Il laboratorio si articolerà in una prima fase in cui si lavorerà sulle tecniche base dell’attore; una fase di studio, analisi e rielaborazione del testo proposto; una fase di definizione delle varie implicazioni culturali, storiche, estetiche ecc. del testo; una fase finale di realizzazione di uno spettacolo – saggio finale.

TEATRO-SCUOLA: STUDIO SU MACBETH
Oltre allo studio del testo proposto e al relativo allestimento, il laboratorio si prefigge di affrontare durante l'anno i seguenti punti: esercizi per la pratica teatrale, dal rilassamento corporeo alla respirazione; uso della voce (tonalità e volumi); esercizi per lo sviluppo della consapevolezza del corpo in relazione allo spazio, al tempo/ritmo, alle altre persone; analisi e studio di un personaggio teatrale; caratterizzazione interiore (emozioni, sensazioni, intenzioni); caratterizzazione esteriore (postura e andamento).

I PROGETTI SULL'ASTRONOMIA

DOVE SONO?
opus in fabulaIl progetto ha come obiettivo la promozione di un “concorso letterario”.
Astronomia e fantascienza si legano in questo progetto che affronta le affascinanti tematiche legate alla possibilità di vita aliena.
I lavori più originali e più brillanti verranno selezionati dall’associazione e letti/esposti nel corso di una giornata dedicata all’osservazione di fenomeni astronomici. Adatto: ai bambini della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di I grado ed ai ragazzi delle Scuole Superiori

MARELUNA
opus in fabulaScopo del progetto è quello di far conoscere ai bambini la relazione che il nostro pianeta ha con il proprio satellite: la Luna.
Dopo aver illustrato ai bambini gli effetti che la Luna produce sulla Terra; si lavorerà con loro alla “drammatizzazione” del processo studiato con la creazione di una performance basata sul movimento ritmico ed armonico (accompagnato dalla musica) e riproducibile in maniera continua in base alle esigenze del luogo. Adatto: ai bambini del primo ciclo della Scuola Primaria

SPAZIO... A ME!
opus in fabulaIl laboratorio ha come punto di partenza l’osservazione e l’analisi delle diverse caratteristiche dei pianeti del sistema solare e ha come obiettivo ultimo la scoperta e la definizione di un proprio “Pianeta”.
Osservazione, analisi, rielaborazione e trasformazione dell’immagine saranno svolte principalmente attraverso le tecniche cartografiche e fotografiche, prevedendo sia un lavoro interno alla scuola, sia una parte di indagine e approfondimento personale da svolgersi nel “proprio mondo”. Adatto: ai ragazzi della Scuola Secondaria di I grado


PER MAGGIORI INFORMAZIONI SIAMO A TUA DISPOSIZIONE! CONTATTACI!